Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Chi è e cosa fa Antonio Vida?

Prima di rispondere alla domanda “Antonio Vida è un truffatore?”, cerchiamo di capire meglio chi è e cosa fa nella vita. Nonostante negli ultimi anni sia diventato noto per i suoi corsi, Antonio Vida è stato ed è tutt’ora un imprenditore.

Può vantare 20 anni di esperienza in molti settori: dalla ristorazione fino all’e-commerce. 20 anni di esperienza ma anche 20 anni di successi. Insomma, è una persona che conosce molto bene il campo dell’imprenditoria, sia a livello nazionale, che internazionale.
Come già anticipato, negli ultimi anni ha avuto molto risalto grazie ai suoi corsi che insegnano come fare business su Amazon. Come mai alcuni lo descrivono come un truffatore? Ecco tutto ciò che devi sapere.

Perché alcuni definiscono Antonio Vida un truffatore?

Prima di vedere nel dettaglio come mai alcune persone definiscono Antonio Vida un truffatore, è opportuno fare alcune doverose premesse. In primis dobbiamo fare alcune considerazioni di base sul mondo dell’imprenditoria.
Molte persone, specialmente coloro che hanno sempre svolto lavori da dipendente, sono abituate alle così dette “garanzie” e “sicurezze”. In altre parole, salvo cause di forza maggiore, un contratto a tempo indeterminato equivale allo stipendio fisso a fine mese.
Al contrario, ogni qualvolta si intende lavorare in proprio, bisogna calcolare bene il così detto “rischio imprenditoriale”. Insomma, nel fare l’imprenditore non c’è nulla di certo. Questo concetto vale per qualsiasi attività svolta improprio, ovvero vale sia per il fruttivendolo sotto casa che per coloro che lavorano vendendo su Amazon.
Non solo, anche quelle che oggi consideriamo le più grandi aziende di successo hanno dovuto tener conto del rischio imprenditoriale.

La prima ipotesi

Il fatto che Antonio Vida venga additato come truffatore potrebbe riguardare proprio un errato calcolo del rischio imprenditoriale. In altre parole, molte persone si sono improvvisati imprenditori della rete con eccessiva leggerezza.
Come abbiamo già visto nel paragrafo precedente, in questo settore non esistono garanzie e il rischio di fallimento è sempre dietro l’angolo. Esso può dipendere da vari fattori e il non calcolarli in modo adeguato fa si che il rischio si innalzi sempre di più.
Non so se ci hai mai fatto caso, ma tutti quelli che considerano Antonio Vida un truffatore non portano mai alcuna prova a sostegno delle loro affermazioni.
Insomma, la colpa è di Antonio Vida oppure della persona che ha agito con leggerezza e pressapochismo?

La seconda ipotesi.

Per capire meglio la seconda ipotesi che spinge molte persone a considerare Antonio Vida un truffatore, pensiamo all’attività di un insegnante di musica.
A tal proposito, di tutte le persone che frequentano un determinato corso, solo poche diventano degli ottimi musicisti. Quindi possiamo affermare che anche tutti gli insegnanti di musica siano dei truffatori? Certo che no, ma allora qual è il punto della questione?
Il tutto gira attorno alla pigrizia. Infatti, a parità di insegnamenti, non tutte le persone sono disposte a farsi il mazzo per raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati.
Ciò vale sia per un corso di musica che per un corso riguardante il business online.
Insomma, di tutte le persone che hanno appreso le giuste tecniche da Antonio Vida, quante hanno davvero applicato i suoi insegnamenti con determinazione e perseveranza?
Quanti, invece, hanno deciso di rinunciare dopo le prime difficoltà?

Antonio Vida truffatore: conclusioni finali.

Le conclusioni finali in merito all’affermazione “Antonio Vida è un truffatore” sono abbastanza ovvie: Prima di tutto, una qualsiasi attività imprenditoriale è soggetta a dei rischi del tutto sconosciuti a chi ha sempre lavorato come dipendente.  Anche vendere su Amazon è un’attività imprenditoriale, pertanto non possono esserci garanzie di nessun tipo e ciò non dipende certo dalla volontà di Antonio Vida.
In secondo luogo, intraprendere una qualsiasi attività in proprio comporta anche sacrifici di tempo ed energie. Molti pensano che il mestiere dell’imprenditore sia quello di spendere i soldi guadagnati tramite la sua attività. Niente di più sbagliato. Questo tipo di lavoro è molto impegnativo sotto vari profili e ciò che determina il successo non è la fortuna, ma bensì sono le competenze e la volontà di non arrendersi dopo i primi insuccessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis