Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Scaffalature Per Magazzino Gommisti: Quali Scegliere?

Quando si avvicina la stagione del cambio gomme in autunno e primavera, gommisti e officine diventano uno dei luoghi più frequentati e caotici, con innumerevoli treni di pneumatici da stoccare e prelevare in modo preciso e veloce.

L’organizzazione del magazzino diventa quindi fondamentale: oltre a merci, attrezzi e materiali vari, infatti, l’azienda deve fare fronte a un gran numero di gomme per automobili e altri veicoli, che possono costituire un fattore di primo piano per il loro ingombro e la loro forma.

Per questo, tra le varie scaffalature per magazzini, in commercio si possono trovare scaffali progettati appositamente per lo stoccaggio delle gomme: vediamo quali sono e le loro caratteristiche.

Caratteristiche delle scaffalature portagomme

Le scaffalature portagomme sono progettate per operazioni di stoccaggio e prelievo comode e veloci con qualsiasi pneumatico.



In particolare, data la varietà in quanto a dimensioni, questi scaffali sono realizzati in modo da poter essere configurate in base alla larghezza del pneumatico, oltre ad altre importanti variabili come l’altezza e i livelli.

Altro fattore fondamentale è la portata: gli scaffali portagomme sono infatti progettate per sostenere il peso in tutta sicurezza, dalle ruote delle vetture fino a quelle più pesanti e ingombranti di furgoni, camion e autoarticolati.

La struttura in acciaio zincato garantisce la massima resistenza e stabilità, per evitare possibili danneggiamenti che possono avere conseguenze anche molto serie, in particolare nel caso di impianti che si sviluppano in altezza.

Le scaffalature devono quindi essere certificate dagli organi di settore competenti (tra cui ricordiamo TUV, ACAI-CISI e O-NORM), a garanzia di un prodotto affidabile e realizzato secondo le normative vigenti.

Non va mai dimenticato, infatti, che la sicurezza è uno dei requisiti più importanti in qualsiasi tipologia di magazzino, e che un difetto molto piccolo potrebbe trasformarsi in incidenti e gravi danni per le persone, oltre che per i beni aziendali.

Scaffalature: nuove o usate?

Uno dei dubbi più frequenti è quello se valga la pena acquistare scaffalature di seconda mano.



Se questa soluzione garantisce indubbiamente un risparmio iniziale, gli svantaggi sono tuttavia molti: innanzitutto, è difficile trovare la giusta combinazione di scaffali per ottimizzare gli spazi di magazzino; in secondo luogo, le scaffalature devono essere conformi a requisiti piuttosto precisi, quindi potrebbe essere necessario mettere a norma l’impianto di scaffalature.

A un primo risparmio iniziale, quindi, potrebbero seguire spese impreviste che farebbero lievitare il costo, per questi motivi nella maggior parte dei casi conviene optare per scaffali metallici nuovi e progettati su misura.

A questo proposito, è bene sottolineare, inoltre, che è sempre meglio rivolgersi ad aziende specializzate per la progettazione e installazione di scaffali, per poter usufruire di prodotti certificati e avere le massime garanzie in termini di tenuta e sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis