Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

PRIMI PASSI PER AVVIARE UNA STRATEGIA DI MARKETING

Non necessariamente chi possiede un’attività, commerciale o professionale che sia, riesce a sopravvivere nel lungo periodo e questo è dovuto ad una serie di fattori. Sicuramente internet costituisce per le start-up un ottimo bacino d’utenza dal quale attingere ma, l’avere semplicemente un buon sito o un’idea innovativa, di per sé non basta. Ciò che serve, specialmente in mondo sempre più globalizzato e competitivo, è avere le idee ben chiare e definire sin da subito una strategia di marketing ben curata. Sul sito qualitywebsrl.it potrai leggere numerosi articoli sul marketing e capire come procedere per avviare una campagna strutturata e soprattutto proficua nel tempo. Basandoci proprio su questi articoli, abbiamo deciso di fare un riassunto per te, cercando di delineare quali sono i primi passi per avviare una strategia di marketing efficace.

Non tutti gli imprenditori prendono in seria considerazione la pianificazione di una strategia di marketing, ed ovviamente non c’è nulla di più sbagliato. Si è calcolato infatti che, con un giusto piano d’azione, le possibilità di vendita aumentano almeno del 20% garantendo quindi, una possibilità di conversione maggiore.

Sarebbe quindi davvero poco sensata la scelta di non avvalersi di un piano di marketing che potrebbe di fatto moltiplicare i guadagni, non credi?

Qui di seguito quindi troverai 4 aspetti essenziali per poter avviare una strategia di marketing perfetta.

strategia web marketing

Devi capire chi sono i tuoi potenziali clienti.

Senza ombra di dubbio questo aspetto costituisce una base essenziale per il tuo piano marketing. Categorizzare gli utenti che si interfacciano col business è di estrema importanza. In questo modo sarai in grado di capire quali similitudini hanno tra loro e soprattutto potrai capire quale utenza è meno ricettiva alle offerte che lancerai sul mercato. Attraverso l’analisi delle varie categorie potrai infine, studiare un piano d’azione mirato ad ogni singola fascia d’utenza.

Instaura un rapporto con i clienti.

È importante che tu possa comunicare agevolmente con i tuoi clienti per chiedere loro un feedback e capire quali siano i loro bisogni. Attraverso un’attenta analisi dei dati raccolti, potrai capire cosa dovrai migliorare e cosa dovrai eventualmente eliminare. Spesso si trascura questo aspetto così importante credendo erroneamente che ciò che va bene a noi, va bene un po’ per chiunque. Niente di più lontano dal vero. Ricorda che si migliora più velocemente ricevendo una critica piuttosto che un complimento.

Pungola il mercato per capire quale approccio sia il migliore.

A questo punto dovrai testare il mercato ma, avendo una buona targetizzazione e conoscendo quali siano i bisogni dei nostri ipotetici clienti, potrai ridurre al massimo l’investimento in una campagna pubblicitaria online. Avviando quindi una campagna con segmenti di utenza ed offerte con messaggi promozionali variegati, potrai individuare quale approccio sia il migliore sulla base della conversione avvenuta.

Mantieni la palla e vai dritto in rete.

Una volta che avrai ottimizzato al massimo la tua strategia di marketing, noterai che le vendite sintomaticamente aumenteranno fino al 38% e anche la fidelizzazione degli utenti sarà incrementata del 20%. Direi un ottimo risultato.
Chiaramente è importante, oltre che essenziale, non abbandonare il piano marketing ma ampliarlo di volta in volta, in modo tale che tu possa avere sempre sotto controllo quali siano le nuove esigenze dei clienti e soprattutto come soddisfarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis