Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Presentazione aziendale: da PowerPoint a video. Conviene?

Trasformare la propria presentazione aziendale in un video è un’esigenza avvertita trasversalmente da diverse figure professionali come comunicatori d’impresa, CEO, manager e responsabili delle vendite.

Come trasformare una presentazione aziendale servendosi di un software

Di approcci ce ne sono diversi. Alcuni sono veloci, altri meno, e ognuno genera risultati diversi.
Attraverso un tutorial esaustivo, Microsoft ci illustra il primo, nonché più facile, metodo. Dopo aver selezionato la versione di Office in nostro possesso (da Office 2010 a Office 365) e aver seguito tutte le semplici fasi del tutorial, si potrà procedere alla conversione in video della presentazione aziendale in PowerPoint, stabilendone la risoluzione (da 4K a Pal). Oltre alla registrazione della sequenza animata, verranno catturati anche la voce e gli spostamenti del mouse.

ph teemu-paananen-unsplash

Lo standard indicato per la compressione del file è il codec MPEG – 4. Il tutorial consiglia di generare il video durante le ore notturne, per averlo pronto all’uso nella mattinata seguente. Un consiglio che, a pensarci bene, desta più di qualche perplessità, dal momento che chi converte una presentazione aziendale dovrebbe anche esporla con chiarezza il mattino successivo alla convention o all’evento aziendale . E soprattutto non rischiare di trovare il portatile bloccato

Da PowerPoint a filmato: funziona?

Possiamo dirci davvero certi che una presentazione nata in PowerPoint funzioni anche in video

PowerPoint o Keynote hanno l’indubbio vantaggio di essere semplici da utilizzare, ma ciò non vuol dire che si adattino perfettamente a ogni tipo di situazione. Si tratta comunque di programmi progettati per mostrare immagini in successione, non sequenze di filmati.  Tuttavia, per quanto esista una differenza sostanziale tra video e immagini, una presentazione aziendale creata con PowerPoint può essere trasformata nel contenuto di un video, a condizione che vengano presi alcuni accorgimenti.

Il testo dovrebbe essere ridotto al minimo indispensabile e si dovrebbe inoltre evitare di utilizzare il formato predefinito, quello, per capirci, costituito da un titolo e da sottotitoli evidenziati da punti. Per compensare il poco testo, si potrebbe ricorrere alle icone tematizzate, magari aiutandosi con dei template già pronti all’uso. Le immagini, reali o astratte che siano, non solo dovrebbero essere coerenti con il contenuto dell’esposizione, ma dovrebbero anche essere in grado di colpire visivamente ed emotivamente il pubblico. Per rendere una presentazione aziendale ancor più di impatto, bisognerebbe integrare al suo interno delle parti in video che servano da elemento introduttivo per i differenti capitoli.Nella stesura è interessante seguire le indicazioni di questo articolo su come fare un presentazione aziendale

Ph the-climate-reality-project-unsplash

Perché portare in video una presentazione aziendale pensata per PowerPoint?

Ora non ci resta che capire il motivo per cui portare una presentazione aziendale in un video. La ragione è molto semplice: una presentazione molto spesso viene utilizzata, come in questo open house come corollario argomentativo da abbinare a contributi video reali durante un evento, un convegno, un congresso spesso trasmesso in live streaming.

Tale collegamento può essere stabilito connettendo il proprio portatile con la regia dell’evento ed è reso possibile da un dispositivo che prende il nome di “scaler” o “converter“. Si tratta di un apparecchio capace di convertire formati HD in SD, o viceversa. In commercio se ne incontrano di tutti i tipi e per tutte le tasche. Se si possiede un pc con uscita HDMI e con una risoluzione di almeno 1920×1080, la spesa richiesta per lo scaler sarà davvero minima. In alternativa, potrete virare su altre tipologie che ricevono segnali via DVI o addirittura VGA. Una cosa è certa: chiunque si occupi in maniera professionale di produrre video per eventi aziendali dal vivo non può fare a meno di questi dispositivi, utili, tra l’altro, anche per registrare la presentazione aziendale su un sistema che memorizza come quelli della linea Atomos.  Integrare la presentazione aziendale, a prescindere dal programma utilizzato per realizzarla, con contributi video reali è una risorsa utile per webinar, video istruzioni e corsi. Non è altrettanto utile, forse, per presentare un prodotto o un servizio, ma è senza dubbio fondamentale per scopi didattici.

Giuseppe Galliano  Studio
C.so Cavallotti 24
28100 NOVARA ITALY
www.giuseppegalliano.it

 

 

 

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis