Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

L’USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI

L’abuso di marijuana apre la porta a vari tipi di comportamento rischioso. 

Forse il più pericoloso di questi effetti è che la marijuana ha sulla capacità di guidare. La marijuana crea problemi sia alla persona che l’ha appena fumata, sia al fumatore cronico. La droga causa difficoltà a pensare, a risolvere i problemi, a concentrarsi a mantenere l’attenzione sulla guida. 

Il tempo e la distanza possono sembrare distorti e la persona è più lenta a reagire, quindi gli incidenti sono più probabili, proprio come con l’alcol.  Questi cambiamenti significano che un guidatore avrà molta più difficoltà nel reagire in modo appropriato alle emergenze o cambiamenti improvvisi.  Ovviamente, tali cambiamenti potrebbero anche risultare in tutta una serie di incidenti di ogni tipo quando la persona è coinvolta in altre attività, non solo la guida.  Si è: scoperto che nei giovani, l’uso di marijuana è associato ad un aumento di comportamenti sessuali rischiosi.  I preservativi vengono usati meno frequentemente e c’è una maggior incidenza di malattie trasmesse sessualmente.

ALCUNI SEGNI DELL ‘USO DI MARIJUANA

1. Occhi rossi, iniettati di sangue.

2. Euforia, risata immotivata. 

3. Aumento di appetito, specialmente per i dolci.

4. Difficoltà nel mantenere l’attenzione o nel risolvere problemi.

5. Perdita di memoria. 

6. Maggiore socievolezza e socievolezza “artificiale”. 

7. Minori inibizioni e scarso giudizio. 

8. Stordimento.

9. Sonnolenza, effetto sedativo, movimento lento.

10. Perdita di ambizioni e di motivazione.

11. Un consumo pesante o l’uso di marijuana ad alta potenza può portare ad allucinazioni, paranoia, attacchi di panico o illusioni.

12. L’uso pesante e cronico può portare a vomito violento e grave dolore allo stomaco che viene alleviato solo da bagni caldi e docce.

  Quando una persona diventa dipendente dalla marijuana o da qualsiasi droga, ci saranno continui cambiamenti di personalità e di comportamento che possono essere relativi ad altre influenze nella vita.  Le mete della vita e le attività preferite potrebbero venire abbandonate.  Il tossicodipendente potrebbe ritirarsi, diventare riservato e apparire depresso.

L’associazione Mondo libero Dalla Droga è un’associazione no profit che opera in tutto il mondo sulla prevenzione alle droghe ed è spinta dalla motivazione di aiutare le persone che possono essersi lasciate andare a divertimenti sbagliati e difficilissimo uscirne. Il Filosofo L. Ron Hubbard che scriveva:“si è constatato che il tossicodipendente non vuole essere tale, ma vi è spinto dal dolore e dalla mancanza di speranza presente nel proprio ambiente.

Noi volontari riteniamo che l’informazione sia l’arma più efficace contro la droga per questo divulghiamo gratuitamente 14 libricini dove parlano dei danni che arrecano le principali sostanze stupefacenti, inoltre possiamo organizzare conferenze gratuite, in scuole, parrocchie o altri luoghi dove possono esserci istituzioni genitori, e giovani. Chiunque fosse interessato consultare il sitohttps://www.noalladroga.it oppure può scrivere a info@diconoalladroga.org o mondoliberodroga@gmail.com

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20853925

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis