Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Luigi Ferraris: Terna apre a Napoli il suo secondo Innovation Hub

L’impegno di Terna in innovazione e digitalizzazione raggiunge un’ulteriore tappa significativa con l’avvio del suo secondo Innovation Hub: l’AD e DG Luigi Ferraris a Napoli per l’inaugurazione.

Luigi Ferraris, AD e DG Terna

Napoli, al via il Terna Innovation Hub: la soddisfazione dell’AD e DG Luigi Ferraris

È stato inaugurato lo scorso 7 novembre dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Ferraris il Terna Innovation Hub di Napoli: è il primo del Sud e il secondo a cui il Gruppo ha dato vita in Italia. “Siamo orgogliosi di proseguire questo percorso di innovazione che ha l’obiettivo di creare sinergie tra le persone e le professionalità di Terna e le eccellenze del territorio” ha sottolineato l’AD e DG, parlando del progetto. L’obiettivo è “sviluppare idee e percorsi innovativi a beneficio di una rete elettrica sempre più moderna, efficiente, flessibile e sostenibile in grado di favorire la transizione energetica in atto”. Come ricordato da Luigi Ferraris, Terna investirà in innovazione e digitalizzazione circa 700 milioni di euro nei prossimi cinque anni.

Innovazione e digitalizzazione: l’impegno di Terna nelle parole dell’AD e DG Luigi Ferraris

“È il nostro secondo Innovation Hub e fa parte della nostra strategia di portare l’innovazione sul territorio e favorire un collegamento più forte tra la nostra azienda, le università e le start up locali” ha spiegato Luigi Ferraris in un’intervista rilasciata al termine della cerimonia di inaugurazione. L’AD e DG di Terna ha evidenziato come l’ottica sia quella di “favorire una contaminazione positiva con nuove idee e nuove soluzioni che ci vengono dalle start up nei processi core della nostra azienda”. Nell’Innovation Hub di Napoli si lavorerà in particolare sul Digital to People, ossia la trasformazione digitale dei processi aziendali e l’innovazione degli strumenti nell’area delle Risorse Umane e dell’Organizzazione. Le prime startup selezionate sono sei e svilupperanno progetti di Digital Safety e di Digital Human Resources. L’AD e DG Luigi Ferraris ha parlato anche del valore che la città riveste per il Gruppo: “L’Innovation Hub di Napoli è la conferma dell’importanza di questa città e di questa regione nella strategia di Terna che prevede nei prossimi 5 anni investimenti sulla rete elettrica Campana per oltre 536 milioni di euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis