Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

La marcatura CE delle apparecchiature a gas

La nostra società esegue la marcatura CE delle apparecchiature a gas e fornisce la consulenza per farvi diventare autonomi.stufa a gas

La direttiva gas disciplina tutti gli apparecchi a gas, dal fornello per la cottura dei cibi, al bruciatore della caldaia e ne impone la marcatura CE, ma proprio per la pericolosità dell’elemento utilizzato, prevede che a fianco del produttore ci sia un Organismo Notificato che esegue prove di tipo, per stabilire se il prodotto prima di essere realizzato in serie ed immesso sul mercato, risponda alle norma di sicurezza.

Ecco alcune informazioni generali sui gas.

Il gas comunemente inteso può essere di vari tipi: GPL (gas propano liquido), metano, idrogeno, elio, ossigeno, acetilene, ecc.

Con alcuni conviviamo e viviamo perchè sono presenti nell’aria e ci consentono di respirare e vivere, con altri abbiamo un rapporto utilitaristico che presenta aspetti di pericolosità notevoli.

Molti gas sono disponibili liberamente in atmosfera, altri sono prodotti industrialmente, altri sono estratti dal sottosuolo e portati fin dentro alle nostre case, dove li utilizziamo normalmente e senza particolari preoccupazioni.

Una delle caratteristiche particolari di molti gas è quella di combinarsi con un altro gas, l’ossigeno, e produrre una miscela che può trasformarsi in modi diversi, ovvero procedere secondo dei tempi di reazione controllati e produrre una fiamma, combinarsi liberamente e velocissimamente, generando un’esplosione.

La fiamma e l’esplosione sono la medesima reazione chimica che avviene però con velocità diverse e con conseguenze altrettanto diverse.

Per questa ragione l’uso del gas è stato sempre oggetto di precauzioni e di controlli legati anche allo sviluppo tecnologico, a sua volta dettato dalla maggiore richiesta di sicurezza.

L’impiego dei gas per utilizzi domestici e non, è disciplinato da precise direttive e norme, che forniscono le indicazioni necessarie ai costruttori per realizzare prodotti sicuri e che possono funzionare in sicurezza anche senza un utilizzatore esperto.

In molti articoli abbiamo scritto che i certificati sono di tipo volontario e spesso sono spacciati per la soluzione di tutti i problemi, mentre si rivelano nei fatti una presa in giro per chi li paga, in questo caso essi sono obbligatori, giustamente richiesti dalla legge, e soprattutto degni della migliore professionalità disponibile.

Non è certo un caso che gli Organismi Notificati per questa direttiva, siano pochi e che le prove da eseguire siano lunghe e costose, dei buoni test sugli apparecchi a gas, possono correggere eventuali errori, stabilire che un prodotto è sicuro e salvare molte vite.

Riteniamo che tutte le cose utili, possano essere utilizzate, ma quelle pericolose necessitano di particolari precauzioni che devono essere intrinseche al prodotto e non trasferite al buon senso dell’utilizzatore, perchè di questo non si può essere certi. Infatti il criterio di sicurezza anglosassone è molto semplice ovvero “a prova di stupido“.

La nostra società esegue la marcatura CE e fornisce la consulenza per capire cosa è necessario fare.

Il nostro telefono è 049 8875489.

Potete richiedere informazioni e preventivi gratuiti.  La nostra mail è carraro@marchioce.net

Per consultazioni veloci  chiamate il n° 335 7815 770, Ti risponderà direttamente l’ing. Carraro.

Marcatura CE _ facciamo chiarezza sui certificati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis