Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Estrattore di succo a freddo o centrifuga ?

Se siete giunti fino a qui, è perché avrete sicuramente sentito parlare dell’estrattore di succo a freddo, ma non avete ben compreso in cosa si differenzia rispetto alla centrifuga. Bene ciò che distingue queste due macchine da cucina, non è solamente il nome ovviamente. Diversi sono gli aspetti di distinzione, ma vediamo nello specifico di cosa stiamo parlando:

Un estrattore di succo a freddo, si caratterizza per la sua attività di spremitura degli alimenti da cui estrae il succo appunto. Questa spremitura avviene per mezzo di una coclea e cioè di un ingranaggio dall’aspetto di una vite che girando a bassa velocità schiaccia gli alimenti estraendone il succo.

Una centrifuga invece, non schiaccia gli alimenti, ma grazie ad un particolare setaccio di acciaio li trita separando le parti liquide dagli scarti.

Il differente processo di “spremitura” porta inevitabilmente ad ottenere un diverso numero di risultati. La loro diversità è già ben visibile se si inseriscono le due diverse spremute in un bicchiere di  vetro trasparente. Se si facesse quest esperimento, sarebbe possibile osservare come il succo ottenuto con la centrifuga appaia a strati mentre il succo ottenuto con l’estrattore di succo a freddo è in realtà omogeneo. Questa non banale differenza non soltanto cambia il sapore dei due succhi, ma secondo alcuni studiosi, il succo ottenuto con l’estrattore, risoluta avere un più alto valore nutrizionale. qual’è il motivo ? La centrifuga lavorando gli alimenti per mezzo del setaccio ad altissima velocità (fino a 18.000 giri al minuto) rompe le cellule stesse degli alimenti è allo stesso tempo per via della forza applicata riscalda si succo che in questo modo perde valore nutrizionale.

Quali sono gli aspetti da valutare prima di scegliere un estrattore di succo a freddo ? 

Prima di procedere alla scelta, tieni presente alcuni aspetti 1) Un estrattore di succo a freddo, lavora a velocità ridotta rispetto ad una centrifuga. Ciò perché la Coloea gira ad una velocità media di 45/60 giri al minuto. Quest’aspetto comporta quindi che per estrarre il succo della stessa qualità di alimenti che si andava ad inserire in una centrifuga, ci vorrà più tempo. Anche la quantità di alimenti da cui è possibile estrarre il succo simultaneamente è ridotta. Nell’estrattore di succo infatti il tubo di inserimento degli alimenti è più piccolo e ciò proprio al fine di impedire che nello stesso possano essere inseriti più alimenti di quelli che l’estrattore riesca a lavorare.

In Conclusione: perché consigliamo l’acquisto di un estrattore di succo a Freddo ? 

Complessivamente riteniamo questo strumento non solo più pratico rispetto alla classica centrifuga, in quanto sia anche più facile pulire un estrattore di succo a freddo, ma anche più utile proprio perché il succo estratto sembra mantenere un più alto valore nutrizionale rispetto ai succhi realizzati con l’estrattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis