Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Escort online: il mestiere più antico del mondo a portata di web

Se si digita “escort online” su Google, vedrete comparire milioni di risultati. Un dato che rispecchia un giro d’affari di miliardi di euro all’anno, che non trova battuta d’arresto. Non è un caso, infatti, che vi siano sempre più siti di escort, che, grazie a interpretazioni flessibili della legge, risultano legali e pertanto sempre più richiesti.



Annunci online ai confini della legalità?

Quando si parla di siti per escort, si tratta generalmente di spazi web dove chiunque voglia offrire servizi di un certo tipo in cambio di compensi, può farsi pubblicità.

In base ai dati del Codacons, tra il 2007 e il 2018, il volume d’affari legato al mercato delle escort è passato da 2,86 a 3,9 miliardi di Euro all’anno, Allo stesso tempo è aumentato anche il numero di escort, da 70mila a oltre 90mila, così come è stato rilevato un incremento anche dei clienti, che sono aumentati del 20%. Dati interessanti, che mostrano come il mercato online delle escort stia prendendo sempre più piede. Il motivo di questo successo è facile da intuire.



Si tratta, infatti, di un metodo facile e veloce per conoscere un’accompagnatrice, lontani soprattutto da occhi indiscreti. Ma cosa stabilisce la legge in merito?

Ebbene, dovete sapere che in Italia l’esercizio della prostituzione è considerato libera iniziativa individuale ed economica grazie alla cosiddetta legge “Merlin” del 1958, Di per sé, quindi, si tratta di un’operazione lecita, restando fermo punizioni in presenza di comportamenti non tollerabili come sfruttamento, induzione e favoreggiamento. Non è poi consentita la regolamentazione della prostituzione, che di fatto è illegale.



A questo punto, quindi, sorge spontanea una domanda: come mai siti delle escort sono diffusi senza problemi?

Come trovare una escort sul web

Rispondendo alla domanda del paragrafo precedente, dovete sapere che secondo la Corte di cassazione le pubblicità sul web rappresentano un normale servizio in favore di una persona. Viene considerato reato di favoreggiamento solo se “si aggiunge una cooperazione tra soggetto e prostituta, concreta e dettagliata, al fine di allestire la pubblicità della donna”. In pratica, quindi, non è possibile diffondere contenuti pubblicitari diversi da quelli decisi dalla escort, solo per rendere la proposta più allettante.



Dovete infatti sapere che, generalmente, le escort vengono contattate con proposte di spazi pubblicitari online. In caso di adesione sono loro a mandare foto, video e testi da pubblicizzare sul portale che non devono essere maneggiati da nessuno. Il sito, infatti, si deve solamente limitare a fornire lo spazio web. Non essendoci alcuna cooperazione per rendere la proposta più appetibile al pubblico, non si incorre nel reato di favoreggiamento.



A questo punto, quindi, è facile intuire come mai siano sempre più diffusi siti per adulti con annunci di escort. Rispettando gli appositi requisiti, infatti, si opera nel pieno della legalità. Se volete trascorrere una serata di piacere in compagnia di una donna, quindi, non vi resta che scegliere la vostra escort Padova. Non dovete fare altro che cercare un sito per adulti affidabile e scegliere l’accompagnatrice più adatta alle vostre esigenze, in base ai servizi proposti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis