Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Cosa fa un ortodontista?

Molto spesso si vengono a creare dei malintesi quando si tratta di identificare correttamente le diverse figure dell’odontoiatria. Cosa fa un Dentista Roma? Cosa fa un  Dentista Roma? A quale professionista mi devo rivolgere per una pulizia dei denti?

Nell’articolo di oggi andremo ad identificare correttamente il lavoro svolto da uno dei professionisti più “famosi” dell’ambito dentale: l’ortodontista.

Cosa fa un ortodontista?

L’ortodontista è quella figura dell’odontoiatria che si occupa della cura di varie tipologie di disturbi dentali, tra cui l’allineamento dei denti. L’ortodonzia è una disciplina odontoiatrica che si occupa proprio dell’allineamento dei denti. La stessa parola “ortodonzia” infatti deriva dal greco “orthos” (dritto) e “odontos” (dente).

L’ortodontista è una figura specializzata in ortognatodonzia e conosce a fondo ogni tipo di problema dentale: ad esempio è la figura perfetta se si ha bisogno di curare i denti storti oppure un diastema. Grazie alle varie tecniche di allineamento dei denti è anche la figura a cui rivolgersi per la realizzazione e il montaggio di un apparecchio dentale, che sia mobile, fisso oppure invisibile.

Cosa ha studiato un ortodontista?

Per diventare un ortodontista, bisogna prima di tutto essere dei “normali” dentisti ed aver quindi conseguito la laurea specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria, della durata di circa 6 anni.
Non appena sarà conseguita la laurea specialistica, il prossimo passo sarà quello di conseguire il diploma presso la scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia, permettendo all’ormai ex studente di diventare un ortodontista a tutti gli effetti.

Quanto guadagna un ortodontista?

Tra le domande che tutti noi ci poniamo almeno una volta nella vita c’è sicuramente questa: ma quanto guadagna un dentista/ortodontista? Essendo un medico a tutti gli effetti, lo stipendio medio di un ortodontista non poteva che essere medio/alto.
Come tutti sappiamo, la sanità italiana non è tra le migliori al mondo, il che vuol dire che reperire un dentista/ortodontista bravo all’interno della sanità pubblica è molto difficile. Proprio per questo motivo, chiunque abbia dei problemi dentali tende a rivolgersi ad uno studio dentistico privato, per ottenere risultati migliori. Di conseguenza, se di base un dentista ortodontista ha un compenso abbastanza alto, la privatizzazione del servizio la rende molto più alta: si stima che un ortodontista guadagni all’incirca tra i 70.000€ ed i 90.000€ lordi ogni anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis