Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Consumi d’acqua troppo elevati? Ecco qualche semplice consiglio per risparmiare sulla bolletta dell’acqua

Al pari dell’aria che respiriamo e dell’energia che consumiamo, anche l’acqua è una risorsa rara e preziosa che andrebbe utilizzata con parsimonia.

Ma a quanto pare, questo ancora non l’abbiamo capito.

Poi, in confronto agli altri paesi europei, noi italiani siamo dei veri spreconi per per quel che riguarda il consumo di acqua potabile.

Il consumo medio di una famiglia media italiana è pari a circa 200 metri cubi all’anno.

In termini pro capite, il consumo medio giornaliero di acqua è di circa 220 litri per persona!

Con qualche piccolo accorgimento potremmo tuttavia ridurre in modo significativo questi consumi. Vediamo come.

 

La bolletta dell’acqua

Un po’ come accade per la bolletta della luce, anche la bolletta dell’acqua presenta una quota fissa e una quota variabile.

La quota fissa è annuale e serve per remunerare il servizio di acquedotto.

Mentre la quota variabile dipende dai nostri consumi, misurati dal contatore dell’acqua, che molti ignorano di avere!

Il costo per ogni metro cubo di acqua che consumiamo dipende dalle fasce di consumo. Più aumentano i nostri consumi, più aumenta il prezzo unitario dell’acqua.

 

Da che cosa dipende il nostro consumo di acqua

E’ interessante notare che solo una minima parte del consumo totale di acqua è impiegata per bere e cucinare.

Il consumo principale di acqua deriva da nostri elettrodomestici e dalle abitudini igieniche.

Quando ci facciamo una doccia consumiamo mediamente 120 litri! Mentre sono necessari 70 litri per farsi la barba e circa 30 litri per l’igiene dentale.

Per quel che riguarda gli elettrodomestici, possiamo contare circa una trentina di litri per ogni lavaggio con la lavastoviglie, e circa 60 litri per la lavatrice.

Da queste piccole statistiche, ci rendiamo conto che è molto facile ridurre il nostro consumo di acqua. Ecco qualche consiglio pratico.

 

Consigli per ridurre gli sprechi e il consumo di acqua

Senza fare grandi sacrifici, ecco come possiamo diminuire il nostro consumo quotidiano di acqua.

  • usare più spesso la doccia rispetto alla vasca
  • chiudere il rubinetto mentre ci si lava i denti o ci si insapona
  • controllare che non ci siano perdite d’acqua o rubinetti che gocciolano
  • usare una bacinella per lavare la verdura e utilizzare l’acqua corrente solo per l’ultimo risciacquo
  • utilizzare lavatrice e lavastoviglie a pieno carico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis