Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa

Coltelli Tojiro

Scopriamo i coltelli giapponesi Tojiro

Tipica espressione della cultura tradizione giapponese, i coltelli giapponesi Tojiro, ad oggi si attestano tra i migliori coltelli da cucina made in Japan acquistabili in Europa.

Prodotti secondo i tradizionali metodi di forgiatura giapponese, con cui venivano prodotte le Katane giapponesi, i coltelli Tojiro si attestano rappresentano il perfetto mix tra cultura e tecnologia. Il minimalismo giapponese riportato in cucina.

Ancora oggi, questa storica azienda di coltelli da cucina, produce quasi artigianalmente buona parte dei coltelli che ha in produzione. Dal 1955 ad oggi, diversi sono stati i processi di produzione sperimentati da questa storica azienda. In particolare è noto l’utilizzo delle foglie di acciaio rivestito, materiale noto ed estremamente utilizzato nella prefettura di Niigata, per la produzione dei coltelli giapponesi Tojiro.

I coltelli giapponesi Per tutte le tasche!

Nonostante siano interamente prodotti in Giappone, grazie agli straordinari sviluppi tecnologici nella produzione apportati dalla Tojiro, alcune linee di coltelli venduti da quest’azienda, vengono venduti nel mercato europeo a prezzi decisamente competitivi, e ciò principalmente grazie anche all’aumento dell’esportazioni e al maggiore uso di impianti automatizzati per alcune fasi della realizzazione.

Tra le linee di coltelli giapponesi Tojiro più famose, sicuramente va ricordata la linea di coltelli da cucina damascati Tojiro Shippu in particolare la Black.

Tra le più richieste, per via della straordinaria nitidezza, dal design minimale, questi coltelli da chef con risaltano in primo luogo per il loro aspetto eccezionalmente bello alla vista. La loro notorietà non si deve solo al loro aspetto. Realizzati in acciaio damasco a 63 strati, questi coltelli sono perfettamente bilanciati, per consentire un utilizzo massiccio senza sforzi. Il manico con le sue venature, risalta ancora di più le striature dell’acciaio damasco ripiegato ben 63 volte come avveniva per la produzione delle Katane, al fine di donare a questi coltelli quella straordinaria flessibilità tipica dei coltelli giapponesi.

Coltelli Tojiro DP

Una delle tecnologie, che hanno contribuito a rendere famosi i coltelli da cucina Tojiro è la produzione delle lame in acciaio DP (in lega di cobalto), tramite il metodo della prevenzione della decarbonizzazione. Straordinario processo di produzione appositamente studiato per eliminare le impurità della lama al carbonio, grazie proprio alla progressiva riduzione dei gas a bassa temperatura in fase di realizzazione.

Lo scopo è infatti proprio quello di eliminare i noti difetti delle lame giapponesi tradizionali, che vista proprio la loro alta percentuale di carbonio tendono notoriamente ad un maggiore deterioramento se non sottoposte ad ordinaria manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis