Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa

Cat Calling, non c’è pace per le donne

Il Cat Calling è un fenomeno direttamente riconducibile a condotte errate, persino illecite, ai danni delle donne.
Si identifica in quella serie di commenti gratuiti del tipo: “hei bella”, “A bonaaaa” ecc, si tratta di un malcostume in pericolosa e costante crescita, e condiziona la vita quotidiana di molte ragazze, addirittura appena adolescenti, che non si sentono più libere di camminare per strada in sicurezza.
Il fenomeno spesso sfocia nello stalking vero e proprio, ed in tal caso è possibile intervenire per limitare e frenare lo stesso, anche grazie alla professionalità di un buon investigatore privato, capace di provare l’illecito al fine di consentire alla vittima di ricorrere ai ripari in maniera celere.

Cat Calling e stalking

I complimenti molesti, il più delle volte si tratta di apprezzamenti volgari con chiare allusioni sessuali, comportano nella ragazza un senso di paura, insicurezza, che a volte sfocia in problemi legati alla depressione o altre patologie psicofisiche.

Le ragazze che subiscono il Cat Calling, soprattutto da uno sconosciuto, possono provare sentimenti contrastanti, anche rabbia, che scaturisce dall’obiettivo senso di impotenza che tale situazione comporta.

Una donna vittima di cat calling crede che la colpa sia la sua, magari perché quel giorno è vestita in maniera più provocante del solito. La verità è che la colpa è della società, forse incapace di allevare adeguatamente i giovani, e di conseguenza colpevole di “produrre” adulti e giovani adulti privi di valori e rispetto.

Il cat calling, così come lo stalking, è probabilmente figlio dell’ignoranza, della scarsa cultura di un popolo.
Numerosi sono stati gli esperimenti sociali che hanno dimostrato la pericolosità del fenomeno, e gli effetti devastanti che questo ha sulle sue vittime.
Le ragazze vittime di tali comportamenti, devono mostrare sicurezza, non farsi trovare impreparate o impaurite, parlare con qualcuno di quanto gli sta accadendo, e se dovessero notare i connotati dello stalking, denunciare immediatamente il vessatore, e magari rivolgersi ad un’agenzia investigativa.

Il catcalling, anche detto street harassment, non è galante, né lusinghiero, non deve essere confuso in alcun modo con un complimento: è una violenza, attuata con richiami, parole, parolacce.
Purtroppo in Italia il compito di sensibilizzare le persone e arginare il Cat Calling è ancora affidato a movimenti auto-organizzati, che fioriscono laddove le istituzione latitano, ossia da Nord a Sud, in tutto il territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis