Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa

Amore in Italia: statistiche e numeri del tradimento

In Italia una donna su tre ha tradito almeno una volta nella vita e il numero di tradimenti aumenta nel caso degli uomini: ben uno su due ammette di essere stato infedele.

Sono i dati sull’amore in Italia che emergono dall’Osservatorio Europeo sull’Infedeltà e che, tuttavia, mostrano un calo rispetto alle rilevazioni precedenti. Non solo, a livello europeo gli innamorati italiani sono i più fedeli, anche se non mancano le persone che si rivolgono ad un Investigatore Privato Torino per scoprire eventuali tradimenti da parte del o della partner.

I motivi alla base del tradimento in Italia

In Italia si subisce ancora l’influenza di un determinato retaggio culturale e religioso. Le donne che tradiscono sono poche dato che tradire è l’atto estremo, che indica che qualcosa nella coppia non funziona più e che legittima la donna a guardarsi attorno.

Lo dimostrano i dati presentati dalle agenzie investigative: il 55% delle donne che tradiscono lo fa per attrazione fisica e sessuale verso l’amante, il 50% come conseguenza della mancanza di attenzioni da parte del partner ufficiale e il 43% perché innamorata di un’altra persona.

Non solo: rispetto agli uomini le donne ammettono di tradire a causa di mancate attenzioni o perché innamorate di un altro. Oltre a questo, come testimoniano anche i casi affidati alla agenzia di investigazioni Torino Argo, la donna concretizza l’attrazione verso l’altra persona più dell’uomo.

Tipologie e conseguenza del tradimento in Italia

Nel 37% dei casi il rapporto con l’amante si trasforma in una vera storia d’amore, che continua alla luce del sole dopo la scoperta del tradimento. Sono più le donne che, rispetto agli uomini, credono e si affezionano all’amante dando vita ad una storia parallela.

L’amante diventa, nella maggior parte delle situazioni, un vero secondo marito e una volta chiuso con il compagno di sempre molte coppie di amanti si sposano. Sono solo il 14%, infatti, le donne che in Italia tradiscono ma rimangono in coppia con il marito o con il partner ufficiale.

Infine, in Italia tradire non significa solo fare sesso: per il 28% delle donne il tradimento comprende anche il bacio e sono ben il 48% le donne che hanno immaginato di fare l’amore con un’altra persona, peccando di tradimento “mentale”. Infine, il 27% delle donne ha fatto l’amore pensando ad un altro.

Complici le nuove tecnologie, nel 2020 sono sempre più diffusi anche i tradimenti “virtuali” con il 22% delle italiane che ammette di aver filtrato via chat o email e il 14% che ha fatto sexting, attraverso lo scambio di immagini spinte.

Tradimento e infedeltà coniugale: il ruolo dell’agenzia investigativa

In questo contesto appare evidente come sia in costante crescita, anche da parte degli uomini, il ricorso a un Investigatore Privato Torino specializzato in indagini per infedeltà coniugale. Chi teme di essere tradito, infatti, non deve ricorrere al fai da te, ma affidarsi a un’agenzia investigativa specializzata come Argo. Solo così potrà ottenere prove inconfutabili da presentare in tribunale e non rischiare sanzioni per violazione della privacy o altri reati causati da azioni illegali in fase di indagine.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis