Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

5 cose che (forse) non sai sul tradimento femminile

Lo avresti mai detto che il “tradimento“, come fenomeno, cela curiosità che potrebbero sorprendere persino la vittima di tale malcostume?
Un buon investigatore privato, in caso di sospetto di tradimento o di infedeltà coniugale (che è reato in quest’ultimo caso), è certamente ciò di cui necessiti, ma conoscere alcune curiosità sul tradimento femminile ti sarà certamente utile.

5 cose da sapere sul tradimento femminile

  1. Il tradimento è questione di genetica: Durante il Congresso dell’Associazione europea di psichiatria (Epa) di Vienna, del 2015, diversi sessuologi hanno dichiarato che esistono evidenze scientifiche secondo le quali il traditore è predisposto geneticamente al tradimento. In pratica la colpa risiederebbe negli assetti genetici di dopamina e ossitocina (ormoni che regolano il senso di piacere, di ricompensa e di curiosità), che risulterebbero alterati.
  2. Una questione di età: Secondo una ricerca di IFOP (Institute Français d’Opinion Publique) del 2016, le donne tradirebbero maggiormente nella fascia d’età compresa tra i 36 ed i 60 anni, e l’età d’oro del tradimento sarebbe tra i 50 ed i 60 anni.
  3. La crisi del secondo anno esiste: Secondo una ricerca commissionata da Gleeden a Ipsos Observer, in Italia le donne tradirebbero maggiormente il proprio partner dopo il 2 anno di relazione.
  4. Oltre l’amore c’è di più: Sembrerà strano a molti uomini, ma occorre sfatare un mito. Il tradimento può scattare nonostante il sentimento reale d’amore. Il 62% delle donne, stando ad un sondaggio, ha dichiarato che si può tradire pur essendo innamorate del proprio partner.
  5. I motivi del tradimento? Forse è impossibile rispondere onestamente a questa domanda, ma in base ad un sondaggio sembrerebbe che a spingere una donna a tradire sia il desiderio di sentirsi apprezzate, desiderate, in circa il 62% delle risposte.  oltre il 25% delle intervistate, percentuale abbastanza alta, avrebbe invece dichiarato di tradire per una situazione di coppia divenuta noiosa.

Che il fenomeno del tradimento e dell’infedeltà coniugale dia in costante crescita è evidente, lo si deduce anche dal crescente numero di agenzie investigative che offrono servizi professionali in tal direzione.
Ciò che sorprende, forse, è l’idea stessa di “donna traditrice”, poiché storicamente, e stupidamente, regna la convinzione di “uomo traditore”.
Se ne facciano una ragione i mariti ed i fidanzati di ogni età e ceto sociale, anche le donne, ovviamente, tradiscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis