Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa

3 consigli per prevenire i potenziali pericoli in viaggio

 

Ovunque tu vada nel mondo, troverai sempre persone pronte a ingannarti, truffarti o persino farti del male. Oppure possono verificarsi disastri naturali come alluvioni, frane, terremoti, tsunami o tifoni.

Se ti trovassi in una di queste situazione non potresti evitarle del tutto, ma puoi prevenire le possibili cause di truffe ad esempio e farti trovare preparato per altri potenziali pericoli.

Ecco allora 3 consigli di CVV Teloni Travel per la sicurezza dei tuoi viaggi:

 

1) Impara le truffe di viaggio più comuni

In ogni Paese ci sono abili truffatori che vogliono mettere le mani sui tuoi sudati guadagni. Tutti pensano di essere troppo intelligenti per essere truffati, eppure succede quasi a tutti.

Ti consiglio di imparare le truffe più comuni facendo ricerche specifiche su Google riguardo alle truffe più comuni nella destinazione del tuo viaggio.

Per fare un esempio: la truffa del latte a Cuba, tassametri “rotti” in Costa Rica o la famosa truffa dell’anello a Parigi. Ogni paese ha le sue particolari truffe a cui prestare attenzione.

 

2) Memorizza i numeri di emergenza

Se dovesse verificarsi un disastro, potresti non avere il tempo di cercare i numeri dei servizi di polizia o ambulanza locali o le indicazioni per l’ambasciata più vicina per il tuo paese. Potresti anche essere troppo stressato e in preda al panico per pensare con lucidità.

Per questo motivo è utile registrare queste informazioni in anticipo, creando un “Piano di emergenza” da seguire se le cose andassero male. Poi salvalo sulle note del tuo telefono.

Puoi anche scriverlo su un bigliettino o su un foglio di carta per poi farlo plastificare, per proteggerlo dall’umidità e tenerlo nel portafoglio.

Puoi anche salvare le informazioni su una piccola chiavetta USB, insieme a copie del tuo passaporto e altri documenti importanti. In questo modo, se qualcosa va storto durante il viaggio, avrai sempre accesso ai tuoi documenti e saprai esattamente chi chiamare e dove chiedere aiuto.

 

3) Metti al sicuro i tuoi oggetti di valore

Premettendo il fatto che viaggiare qualcosa di molto prezioso di solito è una cattiva idea, ci sarà sempre qualche oggetto prezioso o attrezzatura costosa che vorrai portare in vacanza.

Il tuo compito è ridurre al minimo le facili opportunità di furto.

Innanzitutto, sappi che la maggior parte degli zaini da viaggio non sono molto sicuri. È facile pensare che una borsa chiusa con la cerniera sia un deterrente sufficiente per qualsiasi ladro. Scoprire che qualcuno ha fatto un buco nel fianco dello zaino non sarà un bel risveglio.

Sii sempre consapevole dei tuoi oggetti di valore e cerca di tenerli d’occhio in modo tale che sia impossibile per qualcuno rubare senza che tu lo sappia. Ad esempio, quando viaggi in treno o in autobus puoi usare lo zaino come cuscino oppure puoi legarlo al un sedile usando un sottile.

In secondo luogo, chiama il tuo alloggio per chiedere informazioni sulle opzioni di archiviazione sicura come una cassaforte in camera, armadietti o un’area di archiviazione chiusa a chiave. Porta con te il tuo lucchetto per armadietto quando soggiorni negli ostelli.

 

Infine ricorda, che ovunque tu vada, puoi avvalerti dei preziosi consigli del tuo personale consulente di viaggio CVV Teloni Travel.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis