Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Saes Rial Vacuum: video presentazione sistemi da vuoto e magneti superconduttori

Saes Rial Vacuum rappresenta il risultato della collaborazione sinergica tra Rodofil e Seas Getters unite allo scopo di realizzare e di progettare nuovi sistemi di vuoto e ultra vuoto per la criogenia e il settore industriale in genere

Saes Rial Vacuum unisce il know-how che Saes vanta nelle scienze dei materiali, nelle tecnologie getter, nei laboratori di ricerca per materiali avanzati e funzionali, nel rivestimento Neg e quello riconosciuto a Rodofil nella costruzione di componenti meccaniche di precisione

Creata nel 2015 dal know-how di Rial Vacuum, dal 1973 operante nel settore della fisica delle particelle. Il nuovo stabilimento sintetizza le scoperte tecnologiche relative alla progettazione e alla costruzione delle camere e dei sistemi in grado di creare il vuoto necessario per gli impianti di accelerazione.

Saes Rial Vacuum è qualificata per le forniture dei più grandi centri di ricerca nel settori tra cui il CERN a Ginevra. Qui, installati nella struttura svizzera ,54 suoi magneti correttori di HI-Lumi migliorano le prestazioni dei fasci di particelle di LHC. I magneti ideati e prodotti da INFN permettono l’incremento di luminosità dell’acceleratore.

I magneti vengono costruiti con cicli a più fasi nelle quali sono utilizzate lavorazioni meccaniche con macchine utensili di precisione, spesso realizzate con elettroerosione a filo, quindi assemblate ricevendo bobine superconduttive, che vengono prodotte negli stabilimenti di Seas Getters.

Saes Rial Vacuum si occupa di realizzazione e progettazione di sistemi o singole componenti da vuoto impiegabili nel settore industriale e della ricerca.

Il più grande vantaggio dei sistemi proposti risiede proprio nella capacità dell’azienda di progettare e di produrre sistemi completi di camere e pompe che risultano tra loro ben integrate creando un perfetta sinergia e armonia.

I prodotti finali di questa lavorazione sono camere da vuoto nonché tutta una serie di componenti singole impiegabili in vari settori come l’ optoelettronica e la microelettronica, la fisica e nella costruzione di acceleratori. Un’interessante applicazione della camera da vuoto NEXTorr di Seas Gerrets è l’ antenna MIGA assemblata in Francia dall’azienda LP2N.

Saes Rial Vacuum risponde con efficacia alle richieste dei clienti che richiedono minime quantità di componenti o che necessitano di produzioni su misura. Questo è possibile solo grazie alla produzione interna che permette all’ azienda di assemblare camere molto grandi a vuoto spinto.

Saes Rial Vacuum produce camere impiegabili in diversi settori produttivi e industriali. L’azienda vanta una padronanza elevata delle tecniche di lavorazione ad alta precisione, di saldatura e di lavaggio garantito dalle enormi vasche per il lavaggio con gli ultrasuoni. Per una più profonda decontaminazione da agenti gassosi le camere vengono esposte alle alte temperature che vanno da un minimo di 100 ad un massimo di 250 gradi. In questo modo le camere sono pronte per passare alla fase di assemblaggio e di collaudo.

Giuseppe Galliano Studio
C.so Cavallotti 24
28100 NOVARA ITALY
www.giuseppegalliano.it

 

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis