Article Marketing Italiano

Inserisci comunicato stampa Gratis

Risparmiare energia elettrica per Agenzie Web

Chi ha una web agency Roma conosce bene l’importanza di risparmiare energia elettrica. Per questo le aziende di utility consigliano di seguire alcuni accorgimenti per evitare gli sprechi. Forse non lo sai, ma i dispositivi elettronici rappresentano la componente più significativa dei costi energetici in bolletta e la stima è che computer, stampanti e router WiFi contribuiscano al 25% dell’importo della bolletta elettrica.

Anche se i moderni dispositivi sono caratterizzati dal risparmio energetico il loro uso continua ad aumentare, facendo lievitare anche il costo della bolletta per le Web Agency Roma. Vediamo alcune buone abitudini per risparmiare in elettricità a partire da comportamenti corretti da adottare nel quotidiano.

Consigli per risparmiare energia nella Web Agency

Il primo consiglio è quello di staccare la spina e non lasciare i dispositivi elettronici in stand by. Fino al 75% del consumo totale di elettricità è causato dai carichi fantasma e gli apparecchi consumano anche rimanendo connessi in stand by alla rete elettrica.

Una web agency ha davvero tanti dispositivi elettronici al suo interno e il consiglio è quello di usare prese multiple per disattivarli contemporaneamente e accorpare PC, monitor, stampante e router. Con un paio di secondi al giorno si potrà risparmiare in modo considerevole sulla bolletta della luce.

Usare bene il condizionatore

Quando il caldo e l’afa si fanno sentire è impensabile non usare il condizionatore in azienda. Il consiglio per risparmiare è scegliere l’opzione deumidificatore e aprirlo solo quando le finestre sono chiuse per non disperdere il fresco.

Quando non si è in ufficio, meglio spegnere il condizionatore dato che il suo effetto rinfrescante, una volta acceso al rientro, sarà immediato.

Scegliere lampadine a basso consumo

Per ridurre i costi e risparmiare energia non basta solo spegnere le luci, ma è importante pianificare l’illuminazione artificiale che incide per il 10-15% in bolletta. Un intervento efficace e a basso costo prevede la sostituzione delle lampadine tradizionali a incandescenza con quelle a risparmio energetico. I dispositivi LED, ad esempio, consumano molto meno e si arriva a risparmiare fino al 90% di energia elettrica con una durata superiore della lampadina.

Oltre a questo è importante saper sfruttare l’illuminazione naturale, affidandosi all’illuminotecnica, la scienza che permette di massimizzare l’uso della luce negli interni durante le ore diurne. Per questo è bene scegliere per la web agency un ufficio con affaccio al sud per favorire la luce in inverno e ombreggiato per limitare il calore in estate.

Spegnere l’interruttore quando si esce dalla stanza è sicuramente un consiglio banale, lo è meno scegliere di installare un interruttore a tempo per spegnere la luce dopo qualche minuto nelle sale meno utilizzate della web agency o nei bagni.

Come vedi, risparmiare nella web agency è possibile e basta cambiare qualche abitudine per risparmiare energia in ufficio e veder scendere i costi della bolletta. A questo punto non ti resta che riprendere il tuo lavoro di creazione del preventivo sito web, con la consapevolezza di fare un ottimo lavoro per il cliente e allo stesso tempo di rispettare l’ambiente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Segnala Sito Gratis | Segnala Azienda Gratis | Inserisci Azienda Gratis | Directory Gratis | Article Marketing | Inserisci Articolo Gratis | Pubblica Articolo Gratis | Inserisci Comunicato Stampa Gratis